10 maggio 2017

Presentata la prima edizione del torneo “Magnadyne Cup”

Il weekend del 13 e 14 maggio 2017 si terrà la prima edizione della “Magnadyne Cup”, torneo riservato alla categoria Giovanissimi Professionisti Fascia “B” (2004)

Nel weekend del 13 e 14 maggio gli occhi dei talent-scout del calcio saranno puntati sulle gare della prima edizione della Magnadyne Cup, competizione riservata alla categoria Giovanissimi Professionisti nati nel 2004: che si svolgerà al centro sportivo SPAL G.B. Fabbri nelle giornate di sabato e domenica mattina; le fasi finali si terranno allo stadio “Paolo Mazza”, domenica pomeriggio.

La manifestazione vedrà la partecipazione di otto società: AS Roma, FC Inter, Venezia FC, US Sassuolo, Hellas Verona, Vicenza Calcio, FC Forlì e S.P.A.L..

Alla presentazione avvenuta martedì 9 maggio erano presenti il presidente biancazzurro Walter Mattioli, il responsabile del settore giovanile S.P.A.L. Ruggero Ludergnani e ed il responsabile scouting Giacomo Laurino. In rappresentanza dell’azienda Magnadyne è intervenuto il direttore commerciale Enrico Ligabue.

«Abbiamo presentato un torneo molto importante, ideato la scorsa estate nel momento in cui abbiamo concordato la sponsorizzazione con Magnadyne – ha dichiarato il presidente Walter Mattioli – Con l’amministratore di Twenty (azienda proprietaria di Magnadyne), Maurizio Pannella, volevamo coinvolgere il marchio nel mondo dei giovani e così abbiamo pensato all’organizzazione di questa manifestazione».

«Direi che questo è un appuntamento pensato e deciso un anno fa» ha detto Enrico Ligabue, direttore commerciale di Magnadyne «quando nacque la sponsorizzazione per la prima squadra. Lo sport giovanile è uno dei veicoli più importanti da un punto di vista sociale e commerciale. L’operazione è stata studiata per rilanciare il marchio Magnadyne e la scelta di sostenere il club si rivelata davvero azzeccata».

«Quest’anno la nostra società si sta avvicinando tantissimo al mondo del calcio – ha sottolineato Ligabue – è una forma di comunicazione che abbiamo privilegiato rispetto a molte altre.
Di recente abbiamo acquisito il marchio Sèleco, siamo diventati dieci giorni fa main sponsor della Lazio: questo è un fatto molto importante».

Dal momento che la Spal, a poche giornate dal termine del torneo di serie B è – al momento in cui si scrive – a un passo dalla promozione, è lecito sperare che il marchio Magnadyne compaia – oltre che su quelle dell’Udinese – su una delle new entry del nuovo campionato di A nella stagione 2017-18.

Nel corso della conferenza, il responsabile del vivaio SPAL Ludergnani ha ringraziato tutte le società che prenderanno parte al torneo, mentre Giacomo Laurino ha illustrato la formula. Le otto squadre partecipanti saranno suddivise in due gironi da quattro, con le prime due classificate dei raggruppamenti che accederanno alle fasi finali.


Condividi questa notizia:


Magnadyne

Magnadyne è un marchio Italiano